Troncatrice con laser: i consigli d’acquisto

troncatrice con laserVuoi essere sicuro di eseguire dei tagli davvero precisi?
C’è sempre il rischio di non tagliare come vorremmo un pezzo di legno o magari di ferro. E se tagliamo il pezzo più di quanto dovremmo, tornare indietro è impossibile.  Per sovvenire a questa problematica è stata introdotta una guida laser.
Cos’è?
Un sistema che proietta sul pezzo un raggio laser che indicherà il punto preciso dove dovrai eseguire i tuoi tagli. Non ci sarà più alcun rischio di sbagliare. Ecco perché ti consigliamo di scegliere una troncatrice con laser.
Ma quale scegliere tra le diverse tipologie in commercio?
In questo ti aiutiamo noi.

Troncatrice radiale con laser per hobbisti: consigliamo Bosch Pcm 8 S

Prima di tutto rispondiamo ad una domanda:
Qual è la differenza tra una troncatrice “normale” e una troncatrice radiale?
La seconda permette di eseguire dei tagli trasversali e ormai è la tipologia più diffusa. A livello hobbistico noi consigliamo il modello Bosch Pcm 8 S. Oltre ad essere dotata di guida laser (regolabile e intercambiabile su entrambi i lati) vanta un design compatto, le prolunghe aggiuntive per lavorare sui pezzi più grandi e tante altre caratteristiche. Potrai scoprirne di più leggendo la nostra recensione completa cliccando su Bosch Pcm 8 S. Se invece vuoi già sapere quanto costa, clicca qui.

Troncatrice radiale con laser per professionisti: consigliamo Bosch gcm 12 gdl Professional

La troncatrice con laser per professionisti, sempre appartenente alla “famiglia radiale”, che consigliamo è ancora un modello Bosch, per l’esattezza la Gcm 12 Gdl Professional. Vanta un meccanismo di trazione senza attrito così da non perdere potenza mentre esegui i tagli. Presente pure un sistema di aspirazione integrato e anche un sacco raccogli-polvere. L’avviamento dell’elettroutensile è soft e la potenza è di ben 2000 watt. Per tutte le info complete (compreso il prezzo) ti invitiamo a leggere la recensione cliccando su Bosch gcm 12 gdl Professional. A meno che tu non voglia subito scoprire quanto costa cliccando qui.

Troncatrice con piano superiore e guida laser per professionisti: consigliamo Bosch gtm 12 jl Professional

La troncatrice con pianetto superiore riesce a trasformarsi, all’occorrenza, in una sega da banco. Quindi avrai a disposizione ben due elettroutensili in uno. Tra i modelli che ci hanno particolarmente colpito consigliamo ancora una volta un modello di marca Bosch che sta riscuotendo molto successo, ci riferiamo alla Bosch gtm 12 jl Professional. Vanta già un sistema di aspirazione integrato, una potenza di 1800 watt, l’angolatura può essere impostata fino a 48° sia a destra che a sinistra e la partenza è senza alcun contraccolpo. Se vuoi già scoprire il prezzo, clicca qui.

Troncatrice con pianetto superiore e guida laser per hobbisti: consigliamo Compa Silver Green 250

A te hobbista consigliamo di spendere meno e acquistare comunque un modello piuttosto affidabile, ovvero Compa Silver Green 250. Potrai eseguire tagli inclinati sia a destra che a sinistra (massimo 45°) e l’angolatura di taglio è bloccabile a 0°, 15°, 22,5°, 30° e 45°. In dotazione già gli accessori per iniziare da subito a lavorare.
Vuoi subito scoprire quanto costa? Beh, allora clicca qui.

Troncatrice radiale universale con laser: consigliamo Evolution Rage 3db

La troncatrice per metallo per eccellenza è la tipologia a disco, tuttavia il brand Evolution ha saputo introdurre nel mercato una troncatrice radiale con lama universale. La capacità di questa lama consente di tagliare sia il legno che il metallo e anche altri materiali più morbidi. Quindi l’utilizzo è davvero “flessibile”. Potrai passare da un materiale all’altro senza bisogno di dover cambiare la lama. E tra i modelli migliori dotati di laser consigliamo la Evolution Rage 3db.

Troncatrice a disco con laser: consigliamo Bosch gcd 12 gdl Professional

Stavolta parliamo di una troncatrice con laser a disco e non più di una troncatrice radiale, e tra i modelli che ci sono particolarmente piaciuti a livello professionale consigliamo Bosch gcd 12 gdl Professional. Convince davvero in tutto, i tagli sono rapidi e precisi e non c’è alcuna formazione di scintille (in base alla lama usata). La partenza dell’elettroutensile è “morbida” grazie alla presenza dell’apposito limitatore. L’angolo di taglio può essere regolato senza il bisogno di usare degli attrezzi.
“Sì, ma quanto costa?”
Il prezzo ti invitiamo a visionarlo qui. Di certo però, questo lo anticipiamo subito, essendo una troncatrice laser professionale non può essere economica.