Troncatrice Femi: la qualità made in Italy

troncatrice FemiIn questa pagina parleremo di Femi, un brand leader di questo settore. Un marchio made in Italy attivo dal 1967 e che si occupa di elettroutensili da taglio. Nello specifico parleremo della troncatrice Femi.
I vari modelli sono suddivisi in base alla linea di taglio: legno o metallo. Oltre a scoprine le caratteristiche, scopriremo pure quali sono le migliori troncatrici Femi. Da scoprire pure delle interessanti offerte.

Di seguito ecco subito i prezzi di tre troncatrici Femi, i cui costi sono resi ancora più vantaggiosi dalle offerte in basso.
 
Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2019 21:42

Troncatrici Femi: i migliori modelli

Dopo aver visto le offerte, ti proponiamo le migliori troncatrici di questo brand (o almeno secondo noi). Cliccando sui link in basso potrai leggere le recensioni di questi modelli in modo da poter approfondire maggiormente la conoscenza di ogni singolo prodotto.
Di seguito i link per le recensioni e una brevissima descrizione sulla tipologia di troncatrice e l’ambito di utilizzo.

  • Femi tr078 (troncatrice con piano superiore per hobbisti).
  • Femi tr 090 (troncatrice con piano superiore per semiprofessionisti)
  • Femi 305 Pro (troncatrice con piano superiore per professionisti)

Troncatrice radiale per legno Femi: caratteristiche

La troncatrice radiale per legno Femi vanta un potente motore e un’ottima capacità di taglio. Da evidenziare anche la solida struttura e un design compatto. Alcuni modelli sono anche trasportabili visto il peso non eccessivo. L’angolo di taglio può essere regolato con misure prefissate o anche ogni 5°.
La troncatrice radiale Femi è dotata di misurazione micrometrica della posizione di taglio. L’uso è agevolato da un’impugnatura a tre posizioni. Fornita di guida taglio per evitare imperfezioni. Possibilità di collegare un aspiratore esterno. La base è anche girevole.
In base al modello scelto, la troncatrice radiale Femi presenterà più o meno le caratteristiche descritte. Ovviamente, dati tecnici come potenza, capacità di taglio, tipologia di motore, eccetera, saranno più o meno elevati in base al prodotto scelto. Più saranno elevati tali parametri maggiore sarà il costo d’acquisto.

Troncatrice con pianetto superiore Femi: caratteristiche

Presenti anche le troncatrici con piano superiore che dispongono di una solida base d’appoggio per poter utilizzare l’utensile anche come sega da banco. Si può optare per i modelli con motore a spazzole (per gli hobbisti consigliamo la Femi tr 235) oppure con motore ad induzione (più silenziosi e tra i vari modelli consigliamo Femi 842 e la Femi 733, quest’ultima più adatta per gli hobbisti/semiprofessionisti). Nonostante il tavolo superiore, il peso non è comunque eccessivo (come dimostra la Femi 732). Per garantire il massimo comfort di utilizzo è prevista una comoda impugnatura a tre posizioni, come nel caso della Femi 305 pro.
Tra i modelli più completi (dotati di puntatore laser, avviamento soft, elevate capacità di taglio e tanto altro) consigliamo Femi 1050 3d.

Sega a nastro Femi: troncatrici per metallo

Le seghe a nastro si possono anche definire troncatrici a nastro, in ogni caso come detto anche in altre pagine del nostro sito, non vi è alcuna differenza tecnica. Si tratta sempre del medesimo prodotto. Specifichiamo subito come la troncatrice a nastro Femi [qui il modello da noi consigliato] sia ideale per il taglio del metallo. Vanta un dispositivo tendilama frizionato per garantire un ottimo taglio. Il sistema Push Click permette di regolare la velocità di avanzamento.
I modelli più innovativi, automatici, fanno tutto da soli e non necessitano della presenza dell’operatore. Infatti, si arrestano in modo automatico a fine taglio.